finanziamenti dipendenti, prestiti dipendenti, cessioni del quinto dipendenti, fidejussioni | SOFIM

cessione del quinto dipendenti

La cessione del quinto per dipendenti rappresenta una delle formule più diffuse di finanziamento agevolato per i lavoratori che solitamente hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Tuttavia, in molti casi, la cessione del quinto a dipendenti può essere facilmente applicata anche al lavoratore che ha un tipo di contratto a tempo determinato.

Come previsto dalla vigente normativa sul credito al consumo, il dipendente, avvisato il rispettivo datore di lavoro, può destinare al pagamento della rata fino la quinta parte del proprio stipendio (quindi il 20%). Sarà poi il datore di lavoro a dare seguito mensilmente al pagamento della rata del proprio dipendente.

L’importo massimo che si può ottenere tramite la cessione del quinto può arrivare fino 50.000€, mentre la durata del finanziamento si può estendere al limite di 120 mesi. In ogni caso tale lasso di tempo non può superare la durata del contratto di lavoro nel caso il contratto fosse a tempo determinato.

Il finanziamento agevolato tramite la cessione del quinto dello stipendio potrà quindi essere ottenuto da:

  • Dipendenti pubblici
  • Dipendenti statali
  • Medici dipendenti
  • Dipendenti privati di aziende (srl – spa)

Vuoi sapere se è il finanziamento che fa al caso tuo? Richiedi ora un preventivo personalizzato, è completamente gratuito e senza impegno, bastano 2 minuti!

DIV usato per aggiungere spazio

 

DIV usato per aggiungere spazio